Ultim'ora

Sessa Aurunca/Carano – Al via la festa in onore di Maria SS della Libera. Mistero sull’ospite dell’ultima serata

Sessa Aurunca/Carano (di Giovanna Cestrone) – Si è alzato ufficialmente questa mattina il sipario sulla tanto attesa festa patronale in onore di Maria Santissima della Libera, celebrata ogni anno nella frazione Carano, la prima domenica del mese di Maggio. I festeggiamenti sono iniziati questa mattina con la tradizionale fiera nel corso principale della frazione e proseguiranno per i prossimi giorni, fino alla chiusura di martedì, su cui aleggia un alone di mistero in merito all’ospite della serata conclusiva. Domani sera la festa continuerà in Piazza Falco con uno spettacolo di musica leggera. Domenica e lunedì si esibiranno, rispettivamente, i gran concerti bandistici delle città di Ailano e di Noicattaro. Anche se il comitato parla di uno spettacolo musicale, c’è qualcuno che nutre dubbi in merito all’artista che si esibirà martedì sera in Piazza Nuova, concludendo così i festeggiamenti. Un’unica certezza finora trova riscontro nell’animo di tanti caranesi; la presenza di uomini e donne armati di tanta buona volontà, che, da pochi mesi, si sono messi in gioco per mantenere viva, anche quest’anno, una tradizione dalle radici antichissime. A loro, un grande in bocca al lupo per la buona riuscita della festa.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sessa Aurunca/Fasani – Buona la prima per “gli Sciarmati”, un’ora di allegria per il piccolo borgo

Sessa Aurunca/Fasani (di Armando Cappelli) – Buona la prima per la neonata compagnia teatrale amatoriale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.