Ultim'ora

IL CASO – REDDITO DI CITTADINANZA, LA GRANDE BUGIA

Il reddito di cittadinanza è un grande bluff. Dal balconcino Di Maio annunciò: “abbiamo sconfitto la povertà”. La realtà dei fatti è molto diversa. Purtroppo. E la delusione è tantissima.
Una parte corposa di richiedenti ha ricevuto o riceverà la Card Rdc con caricati tra i 40 e i 50 euro, la soglia minima riconosciuta: si tratta di 34.861 nuclei (7%). Un importo tra 50 e 75 euro va al 2% delle istanze accolte (11.284) e tra 75 e 100 euro al 3% (15.525 domande) Ad ottenere oltre mille euro sono i nuclei più numerosi, pari al 5% delle domande accolte (25.613).
Fra i circa 480mila nuclei familiari che hanno ottenuto il reddito di cittadinanza, per la quota più significativa, ovvero il 29% (137.983), l’importo riconosciuto oscilla tra 300 e 500 euro mensili. Complessivamente, oltre il 55% dei richiedenti riceverà un assegno inferiore a 500 euro. Mentre al 21% delle famiglie (97.493) arrivano tra i 500 e i 750 euro, e al 16% (75.887) tra i 750 e i mille euro.
Il problema è che le elevate aspettative create da mesi, in primis dalle dichiarazioni degli esponenti del M5S che preannunciavano il superamento della condizione di povertà per milioni di italiani, in molti casi stanno avendo un effetto boomerang. Anche se, come sempre accade in questi casi, tende a farsi sentire di più chi è insoddisfatto del trattamento ricevuto, rispetto a chi invece è soddisfatto.
(tratto dal Sole24ore)

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vairano Patenora / Marzano Appio – Furti, imprenditore è sicuro di aver visto i ladri: i carabinieri trovano solo una ventina di “ronde”

Vairano Patenora / Marzano Appio – Notte movimentata in località Sarcioni, nel territorio del comune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.