Ultim'ora
foto di repertorio

Mignano Montelungo – Nascondeva pistola clandestina, operaio sminatore messo ai domiciliari

Mignano Montelungo – E’ stato collocato agli arresti domiciliari l’uomo fermato, alcuni giorni fa, perchè trovato in possesso di una pistola con matricola abrasa. Ieri sera, i carabinieri della stazione di Mignano Montelungo, guidati dal maresciallo Cirillo, hanno svolto le procedure previste accompagnando l’indagato presso la propria dimora. Hanno esegito anche un’accurata perquisizione domiciliare. Non si escludono, nei prossimi giorni, ulteriori sviluppi sulla vicenda. Avino  Michele – 42 anni, residente a Mignano Montelungo – è accusato del reato di detenzione illegale, porto abusivo di arma clandestina e ricettazione. I militari dell’Arma hanno sorpreso l’uomo a bordo della propria autovettura, mentre sostava nei pressi della stazione ferroviaria di Marcianise con atteggiamento sospetto. Sottoposto a perquisizione personale, veicolare e domiciliare, è stato trovato in possesso di una pistola a tamburo cal. 38, con marca e matricola abrase, di provenienza clandestina. Nell’immediatezza del fermo Avino è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere; ieri il giudice ha concesso gli arresti domiciliari.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Archivio Albo Pretorio non esiste: vuoto, mai aggiornato. Trasparenza è utopia. Oltre le chiacchiere il nulla

Piedimonte Matese –Sull’albo pretorio del municipio devi essere rapido per leggere gli atti. Altrimenti scompaiono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.