Ultim'ora

Vairano Patenora / Teano  – Movida, alla guida con troppo alcol nel sangue: giovane sidicino nei guai

Vairano Patenora / Teano –  Ritornava verso casa dopo una notte passata nei locali del vairanese con alcuni amici. Stava guidando la sua vettura senza considerare il fatto di aver abusato troppo di alcol. Così quando è stato  fermato ad un posto di blocco  si è rifiutato di sottoporsi al test che misura l’alcol nel sangue. Per questa ragione è scattata la necessaria e relativa denuncia alle autorità preposta. Il protagonista della vicenda è stato un giovane di Teano che ora potrebbe finire sotto processo. Infatti,  Rifiutarsi di sottoporsi all’alcol test è reato, così come il rifiuto di sottoscrivere il modulo del consenso informato all’accertamento del tasso alcolemico mediante analisi del sangue in ospedale. Si tratta di un comportamento che, in modo implicito e indiretto, costituisce un rifiuto all’alcol test. A chiarirlo è la Cassazione con la recente sentenza n. 9391/17.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vairano Patenora / Marzano Appio – Furti, imprenditore è sicuro di aver visto i ladri: i carabinieri trovano solo una ventina di “ronde”

Vairano Patenora / Marzano Appio – Notte movimentata in località Sarcioni, nel territorio del comune …

un commento

  1. abbastanza stupido il ragazzo in quanto rifiutandosi ,si beccherà la pena massima che danno appunto a chi si rifiuta, ed essendo 3 i gradi di gravità magari se la cavava se aveva bevuto poco con una multa e la sospensione per tot mesi più la perdita dei punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.