Ultim'ora

Caianello / Vairano Patenora – Famiglia distrutta a colpi di pistola, inchiesta ancora aperta (guarda i video della strage)

Caianello / Vairano Patenora – Pochi minuti di follia e quindici colpi di pistola per distruggere una intera famiglia. Padre, madre e due figlie caddero sotto i proiettili. Dopo circa quattro mesi da quella terribile sera, l’indagine è ancora aperta. La Procura tenta di spiegare ogni aspetto di quella tristissima vicenda. Pochi giorni fa i carabinieri dissequestrarono il luogo della strage dove trovarono la morte cinque persone: quattro vittime e un assassino. Era la sera del 15 novembre, quindici colpi di pistola spezzavano la monotonia della frazione Scalo. (guarda il video della strage)
Tre morirono nell’arco di pochi minuti, la quarta e la quinta vittima persero la vita dopo una lunga agonia, presso l’ospedale di Caserta e quello di Sessa Aurunca, nonostante gli sforzi dei medici. Una intera famiglia cancellata in pochi istanti. Mario Laurenza, la moglie Assunta Paolino e le due figlie, Antonella e Rosanna, uccisi da Marcello De Prata, marito di Antonella, che dopo i delitti si tolse la vita con la sua stessa pistola. L’ultima a morire fu  Assunta Paolino, moglie di Mario e madre delle due sorelle uccise. Una tragedia enorme che attirò – inevitabilmente – l’interesse della stampa nazionale.  Lo scopo degli investigatori è quello di chiarire ogn aspetto della vicenda, delle cause che hanno fatto al scattare la follia omicida di De Prata. I colpi di pistola esplosi da De Prata furono uditi dai vicini, un avvocato – Rosangela Pilunni – fu una delle prime persone ad accorrere sul luogo della tragedia (guarda il video della sua testimonianza)
Lo choc che colpì l’intera comunità vairanese fu tremendo e venne ben rappresentato – nell’imminenza della tragedia – dal sindaco di Vairano Patenora, Bartolomeo Cantelmo, ai nostri microfoni (guarda il video con l’inrervista al sindaco)
Le ragioni della strage potrebbe nascere dalla decisione di Antonella di separarsi dal marito, un percorso che stava seguendo l’avvocato Angelo Musco.

guarda i video della strage

 

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vairano Patenora – Progetto PON-FSE Bimbi in Gamba all’I.C. Garibaldi-Montalcini

Vairano Patenora – Si conclude oggi, 15 giugno 2019,  il PON-FSE  Bimbi in Gamba  “Per la scuola, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.