Ultim'ora

Vairano Patenora – Premio Sirena d’Oro: gli alunni dell’Istituto Alberghiero Marconi si aggiudicano la finale regionale di “A Scuola di Olio Evo”

Vairano Patenora – Dopo un intenso percorso di formazione e varie gare interne, sei istituiti alberghieri campani si sono affrontati in una competizione di altissimo livello per il premio internazionale Sirena d’Oro di Sorrento: “A scuola di Olio Evo”. Il compito degli studenti è stato quello di abbinare ai proprio piatti oli DOP e BIO partecipanti al Sirena d’oro. Ad aggiudicarsi la vittoria della finale sono stati i ragazzi dell’istituto Alberghiero Marconi, di Vairano Patenora. La squadra vincente è composta dagli studenti: Luigi Di Fusco, Alessio Galardo, Chiara De Lisi e Alberto Zonfegna. Hanno partecipato l’Istituto Cavalcanti di Napoli, l’Istituto Ferrari di Battipaglia, l’Istituto Cappello di Piedimonte Matese, l’Istituto Le Streghe di Benevento e l’Istituto Rossi Doria di Avellino. Gli alunni sono stati giudicati da Maria Luisa Ambrosino, capo panel della Camera di Commercio di Napoli, dal presidente di Aprol Campania Francesco Acampora, dall’agrichef napoletano Raffaele Caccioppoli, dal giornalista Francesco Pascuzzo, dalla dirigente dell’Istituto San Paolo di Sorrento Paola Cuomo e dalla docente Maria Alessandra Balduccini.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Napoli / Caianello  – Rubano i giocattoli donati ai bimbi malati, arriva la solidarietà di Caianello

Napoli / Caianello –  I delinquenti sono riusciti anche a rubare una partita di giocattoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.