Ultim'ora

Riardo / Presenzano – Nuova fabbrica Ferrarelle, fra pochi giorni l’inaugurazione

Riardo / Presenzano – Il nuovo stabilimento della Ferrarelle di Presenzano sarà inaugurato il prossimo 5  aprile 2019. Già da qualche tempo la struttura stava lavorando per mettere a punto gli impianti, una specie di collaudo e messa a punto degli impianti prima di entrare nel pieno regime. Sarebbero, al momento circa una dozzina i dipendenti utilizzati. Un numero, per ora, ben lontano da quello ipotizzato dall’azienda quando il progetto venne presentato in municipio. Fra i dodici dipendenti attualmente in forza solo due  sono presenzanesi.  La struttura riciclerà il PET delle bottiglie per produrre nuove preforme con il 50% di rPET.  Lo ha spiegato la stessa azienda nel corso della presentazione de Le forme della vitalità. I vertici di Ferrarelle hanno poi spiegato che l’avvio dello stabilimento produttivo di Presenzano, in provincia di Caserta, rappresenta per loro motivo di orgoglio perché consente di dare nuova vita alle bottiglie provenienti dalla raccolta differenziata e di alimentare. La nuova struttura di Presenzano è stata completata con un investimento di 34 milioni di euro utilizzando una valanga di soldi pubblici, poco meno di 20 milioni di euro. La capacità di riciclo è pari a circa 23 mila tonnellate di PET all’anno.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vigili del fuoco camion

PIEDIMONTE MATESE – DRAMMA DELLA SOLITUDINE, 82ENNE TROVATA MORTA IN CASA

PIEDIMONTE MATESE – Una donna di oltre 80 anni è stata trovata morta all’interno del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.