Ultim'ora

Cellole – Barretta riporta il mercato a piazza Nassirya, fallita l’idea di concentrare tutto a Piazza Compasso

CELLOLE (di Maria Palma Ceraldi) – Riportato il mercato a Piazza Nassirya,  basta concentrare tutto a piazza Compsso. Con oggi possiamo sperare che la fiction sul mercato settimanale di Cellole sia arrivata alla sua ultima puntata senza repliche scontate. E’ giusto ricordare che lo spostamento del mercato prende  vita in continuità con i progetti della precedente amministrazione , dove già si disponeva a piazza Nassirya la dislocazione del mercato. Se non si avesse, da parte di qualcuno, la continua predisposizione  a disporre, che qualsiasi iniziativa o evento, o la maggior parte di essi , avessero luogo in Piazza Compasso, magari  la sperimentazione non sarebbe stata necessaria. Bastava anche un semplice ragionamento pratico, dove constatando le dimensioni della Piazza , la presenza della chiesa e una ridotta accessibilità anche per un eventuale soccorso, si sarebbe potuto prevedere che Piazza Nassirya sarebbe stata da sempre la più indicata . A tal proposito è giusto convenire e dare plauso, al buon senso  e alla tempestiva  efficacia, dell’assessore al commercio Francesco Barretta , che opportunamente a disposto lo spostamento su piazza Nassirya del mercato , senza attendere eventuali  disagi  che dimostrassero l’inefficienza della sperimentazione.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano – Comune, Di Benedetto: in maggioranza la tensione è alta ed esplosiva.

TEANO – Dopo l’ultimo consiglio comunale, Nicola Di Benedetto non ha dubbi: la tensione nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.