Ultim'ora

Caserta – Reddito di cittadinanza 2019, domande al via dal 06 marzo

Caserta ( Di Carmelo Liguori) – Il reddito di cittadinanza è una misura introdotta nella legge di bilancio 2019, annunciata dal Movimento 5 Stelle già dal 2013, contro la povertà, la disuguaglianza e l’esclusione sociale, attraverso politiche finalizzate al sostegno economico e rivolto alle famiglie con un reddito inferiore alla soglia di povertà. L’ importo massimo erogabile a partire dal prossimo mese di aprile, varia dai 780 euro, per un adulto che vive in affitto a 1180 euro per una famiglia di quattro persone sempre in locazione. I requisiti per accedere al reddito di cittadinanza sono:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana, oppure cittadini di uno Stato membro Ue. È riconosciuto anche agli stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno;
  • essere residenti in Italia, in via continuativa, da almeno 10 anni;
  • avere un Isee inferiore a 9.360€;
  • avere un patrimonio immobiliare (nel quale non è compresa la casa d’abitazione) inferiore a 000€;
  • avere un patrimonio mobiliare inferiore a 000€. Questo limite è innalzato di 2.000€ per ogni componente familiare successivo al primo (fino ad un massimo di 10.000€). Vi è poi un incremento di 1.000€ per ogni figlio successivo al primo, e di 5.000€ in caso di presenza di una persona con disabilità nel nucleo familiare;
  • avere un reddito familiare non superiore a 000€. Questa soglia è aumentata a 9.360€ qualora il nucleo familiare sia in affitto.

Numerose le domande per avere il sussidio nella giornata di ieri, solo alle poste il bilancio è stato di quasi 36000  istanze su un totale di 50000, l’affluenza maggiore è stata registrata in Campania, Lombardia e Sicilia.  Si ricorda alle persone interessate al reddito di cittadinanza che è preferibile rivolgersi, muniti dei documenti prescritti, ai CAF,già da tempo attrezzati a tale lavoro. Nulla è dovuto ai CAF,in quanto questi percepiranno il dovuto compenso direttamente dall’INPS. Si consiglia di evitare l’affollamento iniziale ai CAF,considerato che gli interessati hanno tempo più che sufficiente per effettuare le dovute richieste.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Il Social Trading, la nuova frontiera degli investimenti online: di cosa si tratta?

Si sta parlando sempre più spesso di Social Trading, a Caserta come in altre città …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.