Ultim'ora

Teano – Rubato impianto elettrico, mezza città senza acqua

Teano – I ladri dell’oro rosso hanno colpito ancora, la notte appena trascorsa. Una banda, ben organizzata, ha forzato i catenacci delle cabine elettriche che alimentano gli impianti di sollevamento dell’acquedotto, in località San Giulianeta, nel territorio del comune sidicino. Le due strutture – una di proprietà Enel, l’altra di proprietà municipale – sono state svuotate di ogni componente e di tutti i cavi. Il blocco delle pompe e il successivo svuotamento dei serbatoi ha lasciato senza acqua la zona Teano centro, le frazioni di Pugliano e Transi. I disagi per i cittadini si prospettano lunghi. Sul posto ci sono già i tecnici del municipio. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Pietramelara – Donna bruciata dall’alcol: la salma torna in paese, domani i funerali di Patrizia

Pietramelara –  E’ stato tragico il destino che è toccato a Patrizia, la 50enne che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.