Ultim'ora
foto di repertorio

Sessa Aurunca – Eduardo e Laura: due fratelli, stesso drammatico destino

Sessa Aurunca – Laura è stata strappata alla vita dal male del secolo. Aveva 48 anni e da qualche tempo lottava contro un tumore.  Oggi Laura si è arresa e il suo cuore ha smesso di battere. Donna molto conosciuta a Sessa Aurunca, è stata presa dallo stesso destino del fratello Eduardo, deceduto alcuni anni prima. Purtroppo ogni comunità, dalla più piccola alla più grande, è devastata da questo tipo di malattia. Sono 373.300 i nuovi casi di tumore stimati in Italia (studio del 2018), in aumento di 4.300 diagnosi rispetto all’anno precedente. La forma più frequente è diventata quella al seno (nel 2018 sono stimati 52.800 nuovi casi, mentre erano 51.000 nel 2017), seguita dal cancro del colon retto (51.300, 53.000 nel 2017) che lo scorso anno era il più diagnosticato, e da quello al polmone (41.500, contro 41.800 nel 2017). Sono i dati del censimento ufficiale dell’Associazione italiana oncologia medica (Aiom), dell’Associazione italiana registri tumori (Airtum), di Fondazione Aiom e di Passi (Progressi delle aziende sanitarie per la salute in Italia), raccolti nel volume ‘I numeri del cancro in Italia’, presentato oggi al ministero della Salute a Roma.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Alvignano – Consiglio comunale, chi ha partecipato mentre era in malattia? Leggenda metropolitana oppure realtà?

Alvignano – Un consigliere comunale avrebbe preso parte all’ultimo consiglio nonostante fosse in malattia. E’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.