Ultim'ora

Piedimonte Matese / Teano – Finale di campionato amatoriale alto casertano over 35 “Memorial Paride Grieco”, trionfa il Teano

Piedimonte Matese / Teano  – Doveva essere spettacolo e spettacolo è stato grazie ai due tecnici che hanno schierato le rispettive squadre per vincerla questa finale. Davanti a circa trecento spettatori proprio nell’ultimo minuto dei quattro concessi di recupero una punizione dal limite sinistro dell’area di rigore della porta difesa da Santangelo battuta a suo modo da Roberto Landolfi da la vittoria alla squadra di mister Claudio Rendina. Ma andiamo con gradi a descrivere la cronaca della partita; al pronti via del direttore di gara Buonanno si vede e si intuisce subito che le due squadre si temono, vengono schierate a specchio e fino al 10’ non succede niente, all’improvviso c’è una incursione in area di Laurenza il quale viene atterrato ed il direttore di gara decreta il calcio di rigore che Landolfi batte con freddezza. Ovviamente la compagine cara a mister Di Franco non ci sta ed alza il proprio baricentro del gioco. Costruisce una limpida occasione da gol con un colpo di testa di Raucci che il portiere Scannapieco per deviare in angolo effettua un vero miracolo. La pressione dei matesini viene premiata al 22’ quando un cross in area viene intercettato con il braccio da un difensore del Teano, anche in questo caso l’arbitro decreta il calcio di rigore che Raucci insacca senza alcuna difficoltà. La ripresa viene giocata molto attentamente dalle due squadre e sul taccuino si annota solamente l’espulsione di De Martinis per gioco scorretto e la protesta del Tre Pini contro il Direttore di gara reo di non aver concesso un rigore dopo un atterramento in area di Mastrangelo. Dopo la gara è avvenuta la premiazione e appena dopo c’è stato un momento conviviale di festa che le due finaliste hanno offerto per ringraziare quanti sono intervenuti. Al di la del risultato sportivo che essendo una finale il campo doveva decretare è stata la vittoria di tutti gli sportivi presenti al campo, complimenti al Teano 39 per la vittoria ma complimenti al Tre Pini che ha tenuto testa all’avversaria e complimenti a tutti i presenti per la sportività dimostrata.

Finale campionato amatoriale over 35 alto casertano “Memorial Paride Grieco:
Tre Pini- Teano 39 (1-2).
Tre Pini: Santangelo, Amato, Isacco, Sannullo, Conte, De Martinis, Manera, Mastrangelo, Geloso, Matera C., Raucci E. a Disposizione: Fantini, Cangellotti, Costantini, Martuscelli, Riccio, De Biasi, Casella, Spinosa, Frasca, Masrtobuono, Francione. All. Michelangelo Di Franco.
Teano 39: Scannapiego, Palmieri, Vastano, Izzo, Giardino, Clemente, Landolfi E., Gargano, Rotondo, Laurenza, Landolfi R.. a Disposizione: Martino, Aannini, De Iorio, Calaselice, Chirico, Zanni L., Licciardi, Zanni F., Ariano, Imparato, Rossi, Mottola. All. Claudio Rendina.
Arbitro: Buonanno, assistenti (Deidda e Silvestri).
Reti 10’ Rig. e 84’ Landolfi; 22’ Raucci E.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Trentola Ducenta – Spacciatore in trasferta da Napoli arrestato dai carabinieri

Trentola Ducenta – In Trentola Ducenta (Ce) i carabinieri del locale Comando Stazione, alle dipendenze della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.