Ultim'ora

CAPUA – Camorra e politica, Antropoli risponde a tutte le domande del gip

CAPUA – Si sono svolti ieri gli interrogatori di garanzia per Carmine Antropoli e Francesco Zagaria,  all’interno del carcere di Santa Maria Capua Vetere, alla presenza del gip Provisier e dei due pm D’Alessio e Giordano. Antropoli, difeso dagli avvocati Angelo Raucci e Mauro Iodice, a proposito dell’aggressione a Di Lillo ha detto: “Fu una cosa inaspettata e non dipese da me. Ma fu una conseguenza di una discussione”. Zagaria, assistito dall’avvocato Nicola Leone, sul delitto Caterino ha riferito che quel giorno si trovava nella sua azienda a Brezza. “Vitolo mi accusa per rancori personali”, ha aggiunto. S

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Archivio Albo Pretorio non esiste: vuoto, mai aggiornato. Trasparenza è utopia. Oltre le chiacchiere il nulla

Piedimonte Matese –Sull’albo pretorio del municipio devi essere rapido per leggere gli atti. Altrimenti scompaiono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.