Ultim'ora

Piedimonte Matese – Il comune è in dissesto ma gli amministratori voglio essere pagati. Incredibile ma tutto vero

Piedimonte Matese – Il comune affonda nei debiti, il dissesto è dichiarato, i dipendenti non prenderanno lo stipendio di gennaio alla scadenza pevista, il direttore del museo è stato licenziato, tutti i professionisti esterni sono andati via dal municipio. In tutta questa “abbondanza” gli amministratori (intesi come sindaco e assessori) hanno le idee chiare: vogliono i soldi.
Vogliono essere pagati per le indennità a loro spettanti. Sia ben chiaro, è un diritto. Uguale al diritto dei dipendenti comunali. Ma fra i due (amministratori e dipendenti) esiste una differenza tutta basata sulla opportunità. Considerata la situazione – lamentano molti cittadini –  sarebbe stato opportuno, almeno per il momento, non chiedere le indennità. Invece dal comune di Piedimonte Matese è partita una lettera indirizzata alla banca tesoriere con la quale la macchina amministrativa dell’ente chiede “…. nelle more della definizione della quantificazione e concessione dell’anticipazione di cassa 2019, si chiede di voler predisporre appositi provvisori contabili c contestualmente a procedere al pagamento delle competenze stipendiali relative al mese in oggetto indicato, in favore dei dipendenti comunali, degli amministratori comunali e degli operatori della 328/2000 …”.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Teano / Sparanise – ISISS Foscolo: arrivato il 18esimo laboratorio, terzo laboratorio linguistico

Teano / Sparanise – All’ISISS “Foscolo” di Teano e Sparanise è arrivato il 18° laboratorio, il …

un commento

  1. Andatevene siete stata la rovina del paese,nessuna amministrazione ha ridotto Piedimonte così,vergognatevi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.