Ultim'ora

CAPUA – Oma Sud, cento lavoratori a rischio licenziamento

Capua -Altri cento operai rischiano il posto di lavoro in provincia di Caserta. Dopo trenta anni di attività la Oma Sud, vive infatti una condizione di difficoltà, ed i lavoratori della ditta sono in stato di allerta per le prospettive future che non lasciano prevedere nulla di buono tant’è che l’azienda ha collocato in ferie forzate le maestranze fino al 31 gennaio 2019.  Fortemente preoccupato, il segretario Provinciale della Ugl Metalmeccanici Mauro Naddei ha chiesto congiuntamente al Segretario Territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo un tavolo risolutivo al Prefetto.

 

 

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

CAIANELLO – Don Luca Conforto lascia la parrocchia: commosso il saluto dei fedeli

CAIANELLO (di Nicolina Moretta) – Ieri don Luca Conforto ha lasciato la parrocchia dei S.S. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.