Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – Puc, Civitillo: “altra mancata promessa del sindaco Di Lorenzo, vadano a casa”

PIEDIMONTE MATESE – “La mancata presentazione del PUC è solo la punta dell’ iceberg delle mancate promesse e delle scelte bizzarre  di questa amministrazione. La mai avvenuta rimodulazione dei parcheggi,la scelta di inserire in giunta assessori esterni , tra l’ altro non condivisa da tutta la maggioranza,  la mancata  rinuncia alle indennità di carica, la  delibera sul chioschetto di piazza Vincenzo Cappello per il verde pubblico, il successivo rifacimento della stessa con un mutuo trentennale ed in ultimo (ma non certo per ultime!) le recenti  difficoltà create agli operatori ecologici,  sono solo alcuni dei rilevanti dati da cui si evince la forte incapacità politica che regna nella nostra maggioranza cui consegue una drammatica inerzia amministrativa e gestionale, quest’ultima  amplificata da un valzer fatto di alternanza tra segretari e dirigenti di settore! A tanta approssimazione e mal governo non poteva seguire che il dissesto, sbandierato,  poi, ai cittadini come “scelta”! Non c’è nulla da scegliere :la verità è che questa maggioranza non può governare questa ormai è una certezza”. Questo il duro attacco del consigliere Fabio Civitillo al sindaco Di Lorenzo.
©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vigili del fuoco camion

PIEDIMONTE MATESE – DRAMMA DELLA SOLITUDINE, 82ENNE TROVATA MORTA IN CASA

PIEDIMONTE MATESE – Una donna di oltre 80 anni è stata trovata morta all’interno del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.