Ultim'ora

CAIAZZO – Nasce l’associazione Monte Carmignano, l’ex sindaco Sgueglia: il mio impegno continua

CAIAZZO – Nasce l’associazione “MONTE CARMIGNANO PER L’EUROPA”. Ecco il messaggio dell’ex sindaco Tommaso Sgueglia.
“Ho il piacere di comunicarvi  la nascita della nuova associazione “Monte Carmignano per l’Europa”
Sono stato sempre interessato alla storia della Strage di Monte Carmignano e del Gemellaggio con la cittadina di Ochtendung, tanto è vero che l’ultima mia lettera ufficiale da sindaco, scritta a poche ore dalla scadenza del mio mandato, era rivolta proprio ai Cittadini di Ochtendung, al borgomastro e all’ associazione “”Amici di Caiazzo” in quanto ho voluto serbare nel mio cuore fino alla fine, il ricordo di tante belle iniziative e di tanti cari incontri avvenuti negli anni, con gli amici tedeschi.
Il primo mio impegno inizia  negli anni ‘90, allorquando da consigliere comunale, mi sono costituito parte civile nel processo contro il responsabile della strage ed in tale occasione fu anche conferita la cittadinanza onoraria allo storico Joseph Agnone.
Dal 2003 mi sono dedicato a tempo pieno, prima da assessore alla cultura e poi da sindaco a mantenere viva la memoria e a promuovere ciò che di buono era nato da quella strage, dove perirono 22 caiatini inermi: la Riconciliazione tra i due popoli.
Ho dato vita a tante iniziative in questi anni tra cui l’istituzione del premio per le scuole caiatine “Monte Carmignano in cammino verso la libertà, la pace e la democrazia”.
Ho conosciuto tante belle persone in occasione di convegni e giornate di studio che hanno arricchito il mio bagaglio culturale, ho avuto modo di “sentire il calore umano” di circa mille cittadini di Ochtendung riunitisi  in occasione del ventennale del gemellaggio tra le due cittadine.
Il 13 dicembre 2017, si è realizzato un sogno che inseguivo da più di dieci anni, l’acquisizione di tutta la Masseria di Monte Carmignano, teatro della strage, al patrimonio comunale, grazie ad un contributo della Repubblica Federale di Germania. NON E’ STATO UN RISACIMENTO, da parte tedesca,  ma il giusto atto per porre le basi ad un luogo della memoria, ed è molto importante che le fondamenta siano state poste dalle istituzioni tedesche.
Ho avuto l’onore di rinnovare sul Monte Carmignano il Patto di amicizia tra le due comunità. Mi è stato conferito il Cavalierato al Merito della Repubblica Federale di Germania per essermi dedicato in modo meritevole al gemellaggio e alla riconciliazione italo-tedesca, prima in qualità di assessore alla cultura e poi da sindaco “con le sue solide convinzioni morali e una grande perseveranza”.
La città di Ochtendung mi ha conferito, inoltre, un attestato di merito. Oggi da comune cittadino mi sono reso conto che tutto il cammino fatto in questi anni non poteva essere lasciato al caso e agli humor politici, queste iniziative si gestiscono con il cuore e da chi le sente veramente, perciò ho ritenuto, insieme ad altri, di dare vita alla Associazione “Monte Carmignano per l’Europa” per poter continuare insieme a voi questo meraviglioso viaggio, questa associazione dovrà coinvolgere tanti giovani.
Il primo atto è stato il ripristino del Premio per le scuole locali e l’istituzione del premio nazionale “Monte Carmignano”.
Dalle ceneri di una strage efferata si è sprigionata una luce di solidarietà e si è levata una mano verso la pace e la riconciliazione, un forte contributo al futuro italo-tedesco per un’EUROPA UNITA”.
©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

VALLE DI MADDALONI / CAIVANO – Estorsione, droga e maltrattamenti, arrestato 47enne

Valle di Maddaloni – Presso la comunità terapeutica “Leo onlus”, i Carabinieri del locale comando stazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.