Ultim'ora

FALCIANO DEL MASSICO / CELLOLE – Falsi bollettini per pagare multa, due coniugi a giudizio: sollevata eccezione di incompetenza territoriale del tribunale

FALCIANO DEL MASSICO / CELLOLE – Avrebbero falsificato un bollettino postale per dimostrare l’avvenuto pagamento di una contravvenzione emessa dalla polizia stradale di Cellole. Per questa ragione due coniugi sono finiti davanti al giudice del tribunale Monocratico di Santa Maria. L’imputazione è anche di concorso in truffa. Durante l’ultima udienza che si è svolta davanti alla Dott.ssa Cesara, la difesa ha sollevato un’eccezione di incompetenza territoriale del Tribunale adito, ritenendo competente quello di Napoli. Il Giudice si è riservato sulla richiesta, rinviando tutto a gennaio. In detta udienza si pronuncerà sulla competenza del tribunale. Sul banco degli imputati – entrambi difesi dall’avvocato Francesco Martone – si trovano Rosario Capuano, originario di Falciano del Massico e Patrizia Spanico di Pozzuoli.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese / Gioia Sannitica – Incidente sul lavoro, 50enne ferito

Piedimonte Matese / Gioia Sannitica – Grave incidente sul lavoro, oggi pomeriggio, lungo via San …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.