Ultim'ora

PIGNATARO MAGGIORE – “Note e suoni in attesa del Natale”, ecco gli appuntamenti del mese di dicembre

PIGNATARO MAGGIORE – “Note e Suoni…..in attesa del Natale”: appuntamenti artistici  del mese di dicembre per gli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore (Caserta).

Il segmento concertistico che chiude l’attività annuale del Sodalizio consta di quattro appuntamenti, previsti per il 2, 9, 16 e 27 dicembre, che si svolgeranno nella Sala Concerti del Palazzo Vescovile di Pignataro Maggiore alle ore 19.00, con ingresso libero e gratuito.

Domenica 2 dicembre sarà di scena il Complesso Barocco di Caserta l’Arcadia Ritrovata, costituito da Marco Carmine Rozza, violino I; Ilaria Venuto, violino II; Ida Rispoli, viola; Luigi Varallo, violoncello; Aniello Del Monaco, flauto; Domenica Pennacchio, mezzosoprano.  Viaggio in Europa: Itinerari Barocchi”: un interessante excursus attraverso l’Europa musicale del Seicento e

del Settecento.

Domenica 9 dicembre, si esibirà, in un recital solistico,  il giovane e talentuoso pianista Antonio Roccia. Apprezzato virtuoso della tastiera, il musicista campano si dedica anche alla composizione ed infatti  presenterà, oltre a pagine capolavoro della letteratura pianistica, anche alcuni suoi originalissimi brani.

Domenica 16 dicembre, sul palco, il duo Nicoletta Vito, flauto e Andrea Barbato, pianoforte che proporrà un raffinato repertorio cameristico con brani di L. Sommer, G. Fauré, O. Messiaen, B. Martinu.

I tre concerti appena descritti inaugurano la Rassegna “Spazio Giovani I Edizione”, a testimonianza del forte impulso che l’Associazione “Amici della Musica” intende mettere in campo per la promozione e valorizzazione artistica delle eccellenze giovanili dei nostri territori.

L’ultima manifestazione è prevista per giovedì 27 dicembre con il duo Giuseppe Magliocca, clarinetto e Ada Bracchi, pianoforte, formazione collaudata da tantissimi anni, che eseguirà alcuni tra i brani più significativi di repertorio.

«Siamo soddisfatti – sottolinea il Presidente Rossella Vendemia – di inaugurare un altro filone dedicato alle eccellenze artistiche giovanili: la Rassegna “Spazio Giovani I Edizione” rappresenta la volontà di valorizzare i talenti e mettere in luce le risorse culturali del territorio, un vero e proprio ‘spazio creativo’ dedicato alle giovani generazioni che fanno della formazione musicale il proprio percorso artistico e  professionale. Gli “Amici della Musica”, giunti alla 43° stagione artistica, sono ben lieti di inaugurare questa nuova rassegna che, insieme al “MusicaScuolaFesival”, consolida il focus di attenzione dedicato ai giovani musicisti ».

«Infatti – afferma il Direttore Artistico Nicola Fiorillo – gli “Amici della Musica” si impegnano per la realizzazione di percorsi culturali sempre più articolati e di vasto respiro, grazie all’instancabile lavoro di tutto il Consiglio Direttivo e al significativo sostegno di un numero sempre maggiore di soci ed appassionati ».

“Note e Suoni…in attesa del Natale”, per gli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore:  quattro eventi artistici che siano di auspicio per un Natale foriero di sentimenti di speranza, di fratellanza, di cordialità, nel nome dell’Arte e della Musica, quali valori forti e significativi di cultura e civiltà.

 

 

 

 

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Carinola/Lago Patria – La NATO apre le porte a “Carinola InCanto”, il coro dell’Associazione accompagna la tradizionale accensione dell’Albero di Natale

    Carinola/Lago Patria (di Giovanna Cestrone) – Ieri pomeriggio, la base militare NATO Comando interforze di …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.