Ultim'ora

VILLA LITERNO – Reati ambientali, scatta il sequestro di un fondo: denunciato proprietario

VILLA LITERNO – Nella mattinata odierna personale Commissariato P.S. Aversa, diretto dal I Dirigente Dr. Vincenzo Gallozzi, nel corso di attività  investigativa volta  al contrasto dell’inquinamento ambientale, disastro ambientale, traffico ed abbandono di materiale pericoloso con contestuale di omessa bonifica, ha proceduto al sequestro in località “Gallinelle” di Villa Literno di un fondo di terreno  sul quale insistono due depositi adibiti alla lavorazione e colorazione di fiori secchi, denunciando alla competente A.G., Procura Napoli Nord , il proprietario, V. G., 47 anni, residente a San Cipriano d’Aversa. Area interessata veniva sottoposta a sequestro Penale e previa apposizione di sigilli, vigilata da personale dell’Esercito Italiano. Inoltre veniva riscontrato un assoluto degrado  dello stato dei luoghi per la  lavorazione che avveniva  in mancanza di qualsivoglia autorizzazione, nonché in materia di sicurezza.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sparanise – Scandalo in comune, indagine solo all’inizio: rischiano giunta e segretario comunale

Sparanise – Il segretario comunale e l’intera giunta municipale potrebbero essere coinvolti all’intero dell’inchiesta che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.