Ultim'ora

Sessa Aurunca – Placito di Sessa Aurunca, l’italiano nacque in queste terre. Sabato la kermesse con il prof. Francesco Sabatini

Sessa Aurunca (di Armando Cappelli) – Importante appuntamento con la storia per la celebrazione del Placito di Sessa Aurunca. La città aurunca, fin dai tempi dell’impero romano, è stato un centro di particolare importanza; nel decimo secolo, con Capua e Teano, la città fu protagonista delle vicende storiche che sancirono la nascita della lingua italiana. Uno dei primi documenti scritti in volgare, un italiano primitivo, fu infatti redatto a Sessa Aurunca legando così alla città e alle sue terre la nascita dell’italiano. Sabato 10 novembre alle 10, in città, sarà celebrato il Placito di Sessa Aurunca, uno dei quattro Placiti Capuani redatti tra il 960 ed il 963, che sono pietra miliare della nascita della lingua italiana. Sarà presente anche il professor Francesco Sabatini, presidente onorario dell’Accademia della Crusca. I placiti sono testimonianze scritte su pergamena e sono atti ufficiali redatti di fronte ad un giudice. Conservati e dimenticati per centinaia di anni nel Monastero di Montecassino, furono ritrovati solo nel 1700. Oggi, dopo oltre mille anni, leggendo le pergamene, si riconosce una “strana” lingua italiana ma allo stesso tempo, con un piccolo sforzo, se ne riesce a comprendere il contenuto. In quel tempo si scriveva soltanto in latino ma tra la plebe si parlava in volgare. Quella nuova lingua parlata ma mai scritta fino a quel momento, fu utilizzata per scrivere quattro atti ufficiali di cui uno a Sessa Aurunca. Grazie a quella scelta, oggi, è possibile stabilire con precisione la data esatta della nascita dell’italiano.

Il Sindaco, la Pro Loco Sessa Aurunca ed il Touring Club Italiano invitano tutti i cittadini a partecipare all’evento culturale.

Di seguito il comunicato stampa della Pro Loco di Sessa Aurunca:

COMUNICATO STAMPA

Il Placito di Sessa Aurunca

Sabato 10 Novembre 2018 – Salone dei Quadri, Piazza Castello, Piazza Nifo – Sessa Aurunca

Un altro appuntamento con la storia è fissato nella città di Sessa Aurunca in data 10 novembre 2018 per celebrare uno dei primi documenti con formule in volgare, ovvero il Placito di Sessa Aurunca. Si tratta di un documento risalente al X secolo e di pregiata rilevanza, poiché parte dei quattro Placiti Cassinesi, conosciuti anche come Capuani, testimonianze cardini nella giurisprudenza sulla disputa relativa all’appartenenza di alcuni terreni benedettini tra Capua, Sessa Aurunca e Teano. Il Placito, appunto parere del giudice, fu reso in volgare locale che, consapevolmente introdotto in contesti latini e scritto in stile cancelleresco, divenne, così, forma ufficiale e dotta. Organizzatori della manifestazione sono il Touring Club Italiano – Club di Territorio “Terra di Lavoro” e l’Associazione Turistica “Pro Loco” Sessa Aurunca che hanno programmato una giornata ricca di eventi. Alle 9:30 è previsto il raduno dei partecipanti in Piazza XX Settembre, per poi procedere al saluto delle Autorità in Piazza Castello dove si terrà, inoltre, alle ore 10:15 un’esibizione a cura del Gruppo Sbandieratori Città di Sessa Aurunca. Subito dopo, alle 10:30 avrà inizio il convegno dedicato al Placito, presso il Salone dei Quadri, con la straordinaria partecipazione del Prof. Francesco Sabatini, Presidente Onorario dell’Accademia della Crusca e del Prof. Domenico Proietti dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. Interverranno l’Avv. Silvio Sasso, Sindaco di Sessa Aurunca, S. E. Mons. Orazio Francesco Piazza, Vescovo della Diocesi di Sessa Aurunca e il Dott. Rosario Ago, Presidente della Pro Loco; a moderare il convegno sarà l’Avv. Achille Maria Vellucci, Console del Touring Club Italiano. L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Sessa Aurunca, dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli e dell’Accademia della Crusca. Al termine del Convegno, poi, alle ore 12:00, saranno inaugurate due Epigrafi celebrative in Piazza Castello e in Piazza Nifo. La Pro Loco Sessa Aurunca, inoltre, curerà le visite guidate ai monumenti della città dalle 15:30 alle 17:00. Per eventuali informazioni, è possibile visitare il sito del Touring Club Italiano www.touringclub.it oppure contattare la Pro Loco Sessa Aurunca al numero 392 1082779.

Sessa Aurunca, 06/11/2018

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:
    http://www.occvairanopatenora.it/

    Guarda anche

    GIOIA SANNITICA – Sparò e uccise un ladro, partito l’Appello: l’accusa chiede riduzione di pena

    Gioia Sannitica – Uccise il ladro che si era introdotto nella sua casa, ieri si …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.