Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Estorsione e truffa, Caputo torna completamente libero

VAIRANO PATENORA – Il tribunale ha disposto la totale libertà per  l’ex vigile urbano di Vairano Patenora, Diego Caputo. Caputo resta sotto processo, ma da oggi è totalmente libero. Il tribunale ha infatti annullato la misura restrittiva dell’obbligo di firma nei confronti dell’uomo. Il giudice ha accolto le richieste degli avvocati difensori Vincenzo Cortellessa e Renato Jappelli. Era stato arrestato perchè ritenuto responsabile dei delitti di estorsione e truffa. Il provvedimento restrittivo costituiva l’epilogo di un’indagine iniziata nel mese di ottobre 2017, condotta mediante l’acquisizione di riscontri documentali, accertamenti bancari e telematici nonché dichiarazioni testimoniali, che consentì di acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato,  il quale avrebbe posto in essere diverse condotte truffaldine ed estorsive a partire dall’anno 2014 e fino al mese di febbraio, da cui avrebbe indebitamente tratto un ingiusto profitto quantificato in circa €  170.000,00. Caputo ha sempre respinto ogni accusa affermando, contestualmente, di avere massima fiducia nella giustizia e per questo di sentirsi sereno.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:
    http://www.occvairanopatenora.it/

    Guarda anche

    GIOIA SANNITICA – Sparò e uccise un ladro, partito l’Appello: l’accusa chiede riduzione di pena

    Gioia Sannitica – Uccise il ladro che si era introdotto nella sua casa, ieri si …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.