Ultim'ora
foto di repertorio

Caserta – Carabiniere insegue malvivente, ucciso dal treno in corsa: muore il brigadiere Reali. Lascia due figlie piccole

Caserta – Un carabiniere, un giovane carabiniere, è stato falciato dal treno in corsa mentre inseguiva a piedi un malvivente che si era dato alla fuga. E’ avvenuto poco fa a Caserta, nei pressi della stazione ferroviaria. Perde la vita il brigadiere Emanuele Reali, effettivo all’aliquota Operativa della compagnia di  Caserta. E’ stato travolto da un treno regionale in transito mentre inseguiva a piedi uno dei destinatari, sfuggito alla cattura, dell’ordinanza di arresto, eseguita stamattina da quel reparto (5 destinatari per furti e rapine). Il militare, deceduto sul colpo, 34enne lascia moglie e due figlie piccole.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

PIGNATARO MAGGIORE – Operaio schiacciato da una pressa, otto condanne per la morte di Lorenzo

PIGNATARO MAGGIORE – Operaio schiacciato da una pressa, otto condanne per la morte di Lorenzo Borrelli. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.