Ultim'ora

PRESENZANO – Doveva allevare api, invece era ristorante: scatta il fermo. Coinvolto fratello consigliere minoranza

PRESENZANO – I vigili del fuoco effettuano un controllo in un locale lungo la statale Venafrana, dai rilievi emergono alcune difformità. Scatta la segnalazione al municipio e la Prefetto. Si scopre così che quell’attività commerciale – ristorante – esercitava senza alcuna autorizzazione. Nella casa comunale, agli atti, risulta solo una comunicazione di inizio attività per l’allevamento di api. La macchina amministrativa di Presenzano, guidata dal sindaco Andrea Maccarelli, ha emesso ordinanza di sospensione dell’attività alla Agrifood srl. Inoltre il municipio ha ordinato di eseguire le prescrizioni imposte dai vigili del fuoco. La vicenda si arricchisce di “sfumature” politiche. Infatti il gestore dell’attività è il fratello di un consigliere comunale di minoranza.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

CAIANELLO – Don Luca Conforto lascia la parrocchia: commosso il saluto dei fedeli

CAIANELLO (di Nicolina Moretta) – Ieri don Luca Conforto ha lasciato la parrocchia dei S.S. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.