Ultim'ora
foto di repertorio

RIARDO – Furto al bar, i titolari ai ladri: “dopo Halloween le maschere cadono”

RIARDO – “Volevamo ringraziare i ladri che stanotte hanno deciso di rubare nel locale, ma con educazione e gentilezza! Ma volevamo ricordarvi che dopo Halloween le maschere cadono!!!”. Con queste parole i proprietari del Bar Riardus si rivolgono agli autori del furto entrati in azione questa notte. Probabilmente i titolari dell’attività hanno una idea di chi è stato a commettere il furto. Presto le indagini dei carabinieri potrebbero portare ad una svolta e smascherare i responsabili. I malviventi hanno sventrato la serranda di una attività commerciale – il bar Riardus – ubicata nella parte bassa del paese.  I ladri avrebbero portato via un bottino magro riuscendo a caricare solo una slot machine e un cambio moneta. Ingenti, invece, i danni alla struttura. Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Pietramelara, guidati dal maresciallo Mariano, competenti per territorio. I fatti sono avvenuti intorno alle ore quattro della notte appena trascorsa. I residenti della zona, allertati dal rumore prodotto dai malviventi hanno allertato le forze dell’ordine che sono giunte sul posto in pochi minuti. Tuttavia i ladri, almeno cinque persone, erano già scappate a bordo di un furgone.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sessa Aurunca – Bambino conteso, brutta storia quella accaduta a San Carlo. La madre: sono stata picchiata e sbattuta contro il muro

Sessa Aurunca – In merito alla vicenda del bimbo conteso fra la madre e il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.