Ultim'ora

CASERTA – Estorsione e rapina alla stazione, eseguite due ordinanze di custodia cautelare in carcere

CASERTA – La polizia di Caserta ha dato ieri esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della Procura, nei confronti di Biagio Bianco e Ciro Martone. Sono residenti a Frattamaggiore e Casapulla. Le due persone  si sono rese protagoniste nel primo periodo del mese di maggio, di una serie di episodio di violenza, minaccia, estorsione e rapina consumati presso la stazione ferrovviaria di Caserta ai danni di alcuni utenti dello scalo. Grazie alla collaborazione delle vittime dei reati che tempestivamente hanno allertato la polizia, consentendo di verificare i fatti, e attraverso l’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza della stazione ferroviaria di Caserta, sono stati acquisiti elementi indiziari ritenuti dal procuratore capo Troncone “univoci” a carico dei due indagati. I due sono in carcere dalla notte tra il 9 e il 10 maggio quando furono fermati per sequestro di persona dagli agenti del commissariato di Marcianise.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Castel Volturno / Padova / Modena – Rapinano abitazioni ed esercizi commerciali, arrestata banda di ladri del casertano

Castel Volturno / Padova / Modena – Nelle prime di ieri pomeriggio, in Padova, Castel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.