Ultim'ora
sdr

MARZANO APPIO – ‘Festa del Ciao’, Campagnola capitale dell’Azione Cattolica Ragazzi Diocesana

MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta)  – Il piccolo centro di Campagnola, nel comune di Marzano Appio, per un giorno è stato la ‘capitale’ dell’Azione Cattolica Ragazzi della Diocesi di Teano – Calvi. Questa domenica, nella villa comunale di Campagnola si è svolta la ‘Festa del Ciao’, che apre l’anno associativo dell’ACR, e che riunisce tutti i ragazzi delle diverse parrocchie della Diocesi. Il tema della festa è stato “Ci prendo gusto”; gusto nel senso dell’accudimento dell’altro, dello stare insieme in senso unitario e dello stare insieme con Gesù. La Festa è stata organizzata dal settore ACR diocesano: Giuseppe Lo Greco, Antonia Caprio, Ida Di Petrillo, Anna Rita Di Muccio, Barbara Raucci e dalla comunità di Campagnola che ha allestito la villa e offerto dolci a tutti a fine giornata. Sono stati allestiti stand che rappresentavano le diverse regioni italiane sotto il profilo culinario. La giornata è stata caratterizzata da attività ludiche, canti, musica e tanta allegria, con grande impegno di tutti gli educatori. Nella mattinata il Vescovo Giacomo Cirulli ha celebrato la Santa Messa all’aperto, con i concelebranti: don Angelo Tesa, parroco di Campagnola e Vicario del Vescovo, e don Marco Stolfi, assistente diocesano. Il Vescovo Cirulli durante l’omelia ha conversato con ragazzi e bambini facendo loro delle domande e ricevendo simpatiche risposte, ma il suo messaggio, che prendeva spunto dal Vangelo, è stato semplice e diretto:”Chi vuol essere il primo dev’essere l’ultimo, il servo di tutti e aiutare gli altri anche a scuola.” Nel senso di seguire l’esempio di Gesù, e non emarginare, ma stare vicino ai meno bravi e agli stranieri.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese / S’Angelo D’Alife / Alife – Giovane investita e uccisa sulla provinciale, Martina aveva appena 24 anni. Tre comunità in lutto

Piedimonte Matese / Alife / Sant’Angelo D’Alife  – Una giovane donna di Sant’Angelo di Alife …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.