Ultim'ora

Piedimonte Matese – Comune, recupero credito equitalia. Grillo a Di Lorenzo: fare subito chiarezza

Piedimonte Matese –  “Con delibera di Giunta n.39 del 26\09\2017 si conferiva all’avv. Battaglino incarico legale per il recupero di somme iscritte nei R uoli Comunali, trasmessi alla Equitalia Spa e mai riscossi · per imposte comunali per un importo totale di 8.053.550,98  Euro. Con  determinazione  n.695  del  09\10\2017  il Responsabile  del Settore  Amministrativo impegnava a titolo di spesa per l’incarico sul bilancio 2017 la somma di Euro 6000,00, oltre ulteriore premialità del 5% sul recuperato e spese vive da quantizzarsi successiva mente; Con determinazione dell’lng. Tecchia del 05.10.2018 conferiva al Commercialista dott. Di Matteo  incarico di supporto  finalizzato  alla  redazione di elaborato  peritale  per  “recupero incassi Società Equitalia Spa”. Dalla determinazione si evince che tale supporto è stato richiesto dalI’avvocato  Battaglino con due note del 09\12\2017 e del 28\01\2018. Ci si chiede come mai l’Amministrazione abbia atteso nove mesi prima di riscontrare la richiesta delI’Avv. Battaglino, tenuto conto dell’importo ingente da recuperare e della necessità impellente dell’Ente di recuperare liquidità. Ci si chiede, inoltre, come farà il dott. Di Matteo a verificare: “lecartelle non notificate; le procedure · esecutive e cautelari non attivate sulle cartelle notificate e non riscosse…..” dato che tali atti sono in possesso della Equitalia Spa. Soprattutto si ci chiede fino ad ora quali azioni abbia intrapreso l’avv. Battaglino per il recupero di un credito cosi  importante”.
E’ questo il documento sottoscritto dall’avvocato Carlo Grillo, consigliere di minoranza a Piedimonte Matese che ha inteso intevenire sulla vicenda legata al contenzioso legale fra l’ente ed Equitalia. Una vicenda nella quale si innesta anche la nomina di un tecnico che per un mese di lavoro guadagnerà circa 40mila euro

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

PIGNATARO MAGGIORE – Operaio schiacciato da una pressa, otto condanne per la morte di Lorenzo

PIGNATARO MAGGIORE – Operaio schiacciato da una pressa, otto condanne per la morte di Lorenzo Borrelli. …

2 commenti

  1. Questa cosa puzza un po’!!!! Mi sa tanto di scambio di favore, certo sto sindaco è tutto:meno che trasparenza e legalità…. ma un controllo della finanza sul comune noooo!!!! O so abbacchiati pure loro??
    Vergogna vergogna

  2. Scusate ma sto di Matteo fino a poco tempo fa non condivideva lo studio con il sindaco, nel palazzo difronte la scuola media Vitale?????? Qualcuno sa rispondermi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.