Ultim'ora

PIGNATARO MAGGIORE – Due mega impianti di rifiuti in città, la cittadinanza scende in piazza per gridare ‘no’

PIGNATARO MAGGIORE – “Questa mattina Pignataro si è svegliata con decine di striscioni sui balconi per chiamare la popolazione a raccolta in vista del corteo del 28 ottobre prossimo contro l’istallazione di due mega-impianti nocivi in paese. Una prima grande risposta popolare e di massa contro l’ennesimo attacco alla salute e al territorio! I balconi di Pignataro parlano chiaro: basta impianti e tutti in strada il 28 ottobre! Intanto invitiamo tutte e tutti ad appendere uno striscione sul proprio balcone e ad alimentare l’onda popolare che travolgerà i progetti di devastazione della Giunta De Luca e degli affaristi che vogliono lucrare sulla nostra pelle! Domenica 28 ottobre scendiamo in strada per dire basta impianti e bonifiche subito, a cominciare da ex Pozzi e Ilside”! Così il Movimento Basta Impianti Agro Caleno sulla realizzazione di due impianti per il trattamento rifiuti in città.
©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

PIGNATARO MAGGIORE – Operaio schiacciato da una pressa, otto condanne per la morte di Lorenzo

PIGNATARO MAGGIORE – Operaio schiacciato da una pressa, otto condanne per la morte di Lorenzo Borrelli. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.