Ultim'ora
sdr

MARZANO APPIO – Torello, un benefattore restaura la chiesetta di Sant’Antonino

MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) Torello è un ameno borgo del comune di Marzano Appio, sito sulla strada che da Marzano porta a Roccamonfina con una chiesetta che si innalza a pochi metri dalla strada provinciale che attraversa i castagneti: la chiesetta di Sant’Antonino, che ha già avuto due ristrutturazioni importanti nel 1957 e nel 1999, ma non se ne conosce la data di costruzione. Ieri pomeriggio una folta folla ha popolato il luogo per la Santa Messa avvenuta dopo il restauro della facciata della chiesa, finanziato dal Commendatore Gianni Razza, originario del luogo. Ha Celebrato don Angelo Testa, Vicario del Vescovo Giacomo Cirulli. Oltre a un considerevole numero di fedeli, sono stati presenti per l’occasione i membri della SS Trinità di Terracorpo, la Protezione Civile e il sindaco Eugenio Ferrucci. Il sindaco Ferrucci ha porto un saluto ai presenti prima della Celebrazione:”Mentre a Marzano si sta svolgendo la ‘Sagra delle castagna Primitiva’ che ha richiamato molte persone, anche noi qui siamo in tanti, segno questo che teniamo al borgo di Torello che apre al vasto territorio dei castagneti nel comune di Marzano Appio ed è nel cuore del Parco Regionale di Roccamonfina – Foce del Garigliano, ma anche perché il borgo è panoramico e di eccellente salubrità e richiama sempre chi qui è nato anche se vive lontano, per ritrovare nel luogo nativo quella quiete che ritempra l’animo di chi vive nell’inquinamento acustico e atmosferico delle grandi città. Con la partecipazione possiamo far rivivere le nostre contrade e ringrazio l’amico Gianni Razza che ha consentito il restauro della chiesa.” Mentre don Angelo prima della Celebrazione ha tenuto a sottolineare:”Si vive bene grazie a ciò che il Signore ci ha donato e grazie ad anni di fede, pensiamo a tutti i fedeli che nella storia sono venuti in questo luogo sacro a pregare. Per questo ringraziamo il Signore.” Al termine della Santa Messa i fuochi d’artificio hanno raggiunto le alte fronde dei castagni secolari.

sdr
©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:
    http://www.occvairanopatenora.it/

    Guarda anche

    BENEVENTO – Aggredisce connazionale e poliziotti, arrestata

    BENEVENTO – Si è scagliata con violenza contro una connazionale a seguito di una banale …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.