Ultim'ora

ROCCA D’AVANDRO – Scuola, bambini costretti a saltare il primo giorno: indice puntato contro l’amministrazione.

ROCCA D’EVANDRO – Salta il primo giorno di scuola al plesso di Campolongo e alle Materne del Bivio. Daniele Marandola punta l’indice contro l’amministrazione perchè dopo il sequestro il Comune ha eseguito i lavori ma ha inviato tutti gli atti per chiedere il pieno utilizzo della struttura solo pochi giorni fa. “Oggi sarebbe dovuto essere un giorno di festa per i nostri ragazzi – afferma il consigliere Marandola -, uno di quei giorni che sia i bimbi sia le mamme custodiscono per sempre nei loro cuori , ma purtroppo per i bambini della scuola di Campolongo e delle Materne del Bivio cosi non è potuto essere. Ciò che sorprende è la superficialità con cui si è gestita la situazione, non solo in un anno non si è provveduto ad eseguire tutti i lavori segnalati a suo tempo dalla procura ma l’ordinanza di sospensione dell’attività didattica è arrivata solo ieri in tarda serata senza che nessuno avesse pensato ad un piano B nel caso fosse avvenuto ciò che oggi è avvenuto. In attesa del provvedimento di dissequestro delle due scuole infatti si sarebbe potuto pensare di spostare i bambini interessati (poco meno di 100) in uno dei plessi vicini , ma niente si è preferito affidarsi in qualche modo alla buona sorte. Naturalmente mi auguro che il provvedimento di dissequestro da parte del Tribunale arrivi al più presto, magari oggi stesso e che i bambini possono ritornare in fretta tra i banchi di scuola ma soprattutto ciò che mi auguro è che chi di dovere in futuro gestisca queste delicate situazioni con una accuratezza migliore di quella ad oggi dimostrata”, conclude Marandola.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:
    http://www.occvairanopatenora.it/

    Guarda anche

    Teano – Furti, svaligiata abitazione in centro. I ladri agiscono al secondo piano di un condominio: nessuno sente nulla

    TEANO – Ladri in azione in città, è accaduto la notte scorsa in un condominio …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.