Ultim'ora

Caserta – Lega, partono le prime “guerre” interne. Esposito contro gli “opportunisti”

Caserta – Il partito di Matteo Salvini fa il pieno di consensi e di adesioni. Al Sud in particolare, ancor più in provincia di Caserta sembra esserci la fila per salire sul carro del vincitore. Inevitabilmente scoppiano i primi malumori. Sì, perchè quando su una barca salgono praticamente tutti il pericolo di “affondare” è forte. Molti, maestri nel “cambio casacca” sono passati o stanno passando nella Lega di Matteo Salvini. Una pratica, questa, che non piace ai militanti storici che hanno inoltrato una nota al Ministro dell’Interno per chiedere di intervenire sulla questione. A farsi portavoce del malumore è Fabio Esposito, già coordinatore cittadino della Lega a Mondragone. Esposito punta l’indice contro “la presenza di personaggi storici casertani che oggi intendono riciclarsi attraverso il partito Lega”. La richiesta a Salvini, dunque, è quella di un intervento altrimenti “saremo costretti a prendere le distanze dal partito”, conclude. Esposito denuncia “la metodologia usata dagli attuali vertici regionali nello scegliere l’attuale coordinatore provinciale, scelta fatta senza alcuna consultazione e condivisione con gli esponenti storici, le persone che hanno lavorato per lo sviluppo del partito nella provincia di Caserta nel corso di questi anni e, non ultima, la base elettorale (vera forza della Lega”.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    CASERTA – Reggia, sospesi due ‘vetturini’ dopo una rissa

    CASERTA – Reggia di Caserta, sospesi due vetturini dopo una rissa. La direzione della Reggia …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.