Ultim'ora

TEANO – Asi, Gliottone: un carrozzone politico per distribuire prebende a chi ancora non è stato accontentato

TEANO – “Appare quanto meno inopportuna la revoca, portata all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale di Teano, della delibera 3 del 29/1/2018 dettata allora dal preciso intento di contrastare la creazione sul territorio di un pericoloso impianto di smaltimento rifiuti. Con tale delibera si sanciva, tra l’altro, l’uscita del comune di Teano dal famoso Consorzio Asi, dalla cui pluriennale appartenenza detto comune non ha mai ricevuto alcun beneficio, ma ha solo continuato a pagare ingenti somme. L’unico beneficio lo hanno ricevuto i vari amministratori locali che nel tempo sono stati nominati a far parte del CdA di detto consorzio con buona pace dei bilanci comunali: e non parliamo emolumenti da quattro soldi. Non vorremmo che il suggerito rientro in un carrozzone politico che già ci ha succhiato ingenti cifre e nulla di produttivo ha offerto alla città, sia progettato solo nell’ottica di distribuire prebende a chi ancora non è stato accontentato da altre nomine. Altri dubbi ci derivano dal fatto che un rientro nell’Asi, carrozzone politico, possa favorire e non debellare la possibilità di impianti inquinanti sul nostro territorio”.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Cassino / Sparanise – Incidente dopo lite, attesa per l’interrogatorio di De Rosa

    Cassino / Sparanise – Potrebbe essere interrogato domani il 30enne di Sparanise fermato con l’accusa …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.