Ultim'ora

Sessa Aurunca / Falciano Del Massico – Luca massacrato a con decine di pugni. Infermieri e medici feriti. Minuti di terrore nell’ospedale di Sessa Aurunca

Sessa Aurunca / Falciano Del Massico – Luca Toscano, l’anziano massacrato con decine di pugni al volto e alla testa, si è trovato nel posto sbagliato, nel momento sbagliato. L’uomo, 77 anni, era nel reparto psichiatrico della struttura sanitaria di Sessa Aurunca per alcuni accertamenti. I medici dovevano indagare per capire le ragioni di una depressione che lo affliggeva da qualche mese. Oggi dovevano svolgersi gli esami necessari. Poi Luca sarebbe ritorna a casa. Purtroppo il destino ha voluto diversamente.  A compiere l’efferato delitto un giovane immigrato africano ricoverato dalla serata di ieri nell’ospedale, nel reparto che ospita pazienti con problemi psichici. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Compagnia, assieme militari delle stazioni di Cellole e Baia Domizia. I militari hanno avuto non poche difficoltà a bloccare l’immigrato, successivamente sedato e tutt’ora piantonato nel nosocomio di Sessa Aurunca. Il migrante era stato condotto ieri sera all’ospedale di Sessa Aurunca dopo essere stato bloccato da agenti della Polizia di Stato Castel Volturno, mentre in strada danneggiava auto in sosta e minacciava passanti. Qualche militare è rimasto anche contuso nel tentativo di bloccare l’aggressore.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

PIETRAMELARA – Spaccio di droga, due giovani sotto processo

PIETRAMELARA – Spaccio di droga nell’Alto Casertano, fino a Sessa Aurunca, due giovani di Pietramelara stanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.