Ultim'ora

Teano / Pietramelara – Strage familiare nel frutteto, le urla delle vittime e la testimonianza dell’operaio ricostruiscono la tragedia

Teano / Pietramelara – Le urla del figlio e della madre con la sequenza delle fucilate sono gli elementi che hanno permesso agli inquirenti di ricostruire chi è stato colpito per primo e chi ha sparato per ultimo, quindi contro se stesso. Il racconto preciso di un testimone – operaio dell’azienda agricola della famiglia Fioretti – ha permesso di stabilire che il primo a cadere è stato Felice Fioretti, poi la madre, Angela Barotta, e poi Franco Fioretti che si sarebbe suicidato.
Sono stati attimi di terrore per il bracciante – un immigrato albanese, che considerava la famiglia Fioretti come sua – quando, intorno alle ore 19e30 di ieri sera, ha avvertito le prime urla di Felice e Angela. Lui era lontano, fra gli alberi, non poteva vedere. Poteva sentire bene, però.
Erano urla di terrore, seguite subito dopo da almeno due colpi di fucile in rapida successione. Poi l’operaio, che si trovava poco lontano dal capanno – luogo della strage –  sente solo le urla di Angela  e  sente altri colpi di fucile, forse tre, in rapida successione. Poi il silenzio assoluto interrotto poco dopo da un’ultima fucilata.
L’operaio è terrorizzato. Non ha il coraggio di andare verso la casetta, quindi scappa verso la strada, afferra il telefono e chiama alcuni parenti delle vittime. Subito dopo avverte i carabinieri che in pochi minuti sono sul posto  e scoprono tre cadaveri a terra: padre, madre e figlio.
Tutti morti per un attimo di follia di un uomo che nella sua vita è stato il massimo esempio di serenità, tranquillità e disponibilità. Tragicamente incredibile

Leggi anche:

Teano / Pietramelara – Strage nel frutteto, 7 colpi di fucile a pallettoni per uccidere moglie e figlio. Poi il suicidio

Teano / Pietramelara – Strage familiare: Franco uccide il figlio e la moglie e poi si suicida

Teano / Pietramelara – Triplice omicidio, tre cadaveri in un frutteto: probabilmente una strage familiare

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    MONDRAGONE – Appicca un incendio ai Palazzi Cirio: è caccia al colpevole

    Mondragone – Dopo l’aggressione a Mario De Martino da parte di un gruppo di bulgari …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.