Ultim'ora

Teano / Pietramelara – Strage nel frutteto, 7 colpi di fucile a pallettoni per uccidere moglie e figlio. Poi il suicidio

Teano / Pietramelara – Nel frutteto degli orrori, ieri pomeriggio si è consumata una strage che ha sconvolto l’intera Italia. Un uomo ha ucciso prima il figlio di 45 anni, poi la moglie 63enne, e infine ha ucciso se stesso. Franco Fioretti, 72 anni, orginario di Mugnano di Napoli ma da oltre 50 anni residente nell’Alto Casertano (prima a Riardo e poi a Pietramelara) è ritenuto dagli inquirenti l’autore della strage. L’assassino ha sparato sette colpi di fucile, probabilmente con cartucce caricate a pallettoni – nel frutteto di proprietà della famiglia Fioretti, nel territorio. Lui cacciatore esperto sapeva maneggiare bene le armi. Non ha voluto correre rischi: avrebbe sparato colpi ben indirizzati prima al petto e poi alla testa del figlio (Felice Fioretti) e della moglie (Angelina Barotta). Poi avrebbe puntato il fucile contro la sua stessa testa uccidendosi. I corpi della vittima sono stati trasferiti presso l’istituto di medicina legale di Caserta.  Le indagini del caso sono affidati ai carabinieri di Teano, guidati dal maresciallo Forziati.

leggi anche:

Teano / Pietramelara – Strage familiare: Franco uccide il figlio e la moglie e poi si suicida

Teano / Pietramelara – Triplice omicidio, tre cadaveri in un frutteto: probabilmente una strage

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sessa Aurunca – Eduardo e Laura: due fratelli, stesso drammatico destino

Sessa Aurunca – Laura è stata strappata alla vita dal male del secolo. Aveva 48 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.