Ultim'ora
foto di repertorio

Caserta / Roccamonfina – Finisce con l’auto nel fossato, ignorato per molto tempo dai passanti

Caserta / Roccamonfina – “Sono rimasto a bordo strada per circa un’ora, ho chiesto aiuto a tante vetture di passaggio. Devo ringraziare il coraggio e l’altruismo di due giovani.” Questo, in sostanza, il racconto dell’uomo di Caserta, finito con la sua vettura nel fossato che costeggia la strada provinciale che collega Roccamonfina con la zona di Caianello. Era piena notte e l’uomo – Mario G., 40enne  – stava viaggiando per raggiungere il casello autostradale dell’A1 a Caianello. Doveva rientrare a casa dopo aver incontrato per motivi di lavoro alcune persone in un locale di Roccamonfina. Improvvisamente, in una curva avrebbe perso il controllo del veicolo – una monovolume – che sarebbe finita nel fossato che delimita la strada. Per fortuna la velocità contenuta e le cinture correttamente allacciate sarebbero state le condizioni capaci di  limitare le conseguenze per il conducente. Mario esce dalla vettura  dal lato passeggero perché il suo sportello è incastrato contro la scarpata, si ferma sul ciglio della strada e chiede più volte aiuto alle vetture in transito. Purtroppo nessuno si ferma. Per paura? Non lo vedono? Hanno fretta? Domande che probabilmente resteranno senza risposta. Di certo Mario – come lui stesso racconta – è stato ignorato per molto tempo  prima di ricevere il soccorso di una coppia di giovani che  scendendo da Roccamonfina hanno raccolto la richiesta di aiuto del 40enne, tradito anche dal suo gestore telefonico che in quel punto della strada “brillava” per assoluta assenza di segnale.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:
    http://www.occvairanopatenora.it/

    Guarda anche

    CATANIA / PIETRAMELARA – Scene da film in caserma, il colonnello Cerbo ai militari: “Sei un paraculo”.. Sei una checca”.. “fai l’uomo se hai i coglioni”

    CATANIA / PIETRAMELARA – Scene da film in caserma a Catania, colonnello insulta insulta i …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.