Ultim'ora
foto di repertorio

Teano – Multa “ingiusta”, due vigili aggrediti: parlano i testimoni della difesa

Teano – Ritenne una multa ingiusta, si scagliò contro due vigili urbani di Teano. Finisce sotto processo un automobilista di Teano con l’accusa di violenza e resistenza contro due caschi bianchi. Nell’ultima udienza del processo a carico di Renato Faella sono stati ascoltati alcuni testimoni della difesa. Si tonerà in aula il prossimo gennaio per ascoltare altri testimoni. Nel ruolo di vittime si trovano i caschi bianchi Giovanna Cerchia e Gennaro De Biasio. I fatti che hanno portato al processo odierno prendono avvio nel 2011, quando i due agenti della polizia municipale fermarono, durante un normale controllo, la vettura di Faella. Alle contestazioni mosse dai due vigili, Faella si oppose con decisione, fino, secondo l’accusa, alle offese e alla resistenza. L’imputato, Renato Faella, ha affidato la propria difesa all’avvocato Francesco Martone  

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    CASAPESENNA – Gruppo di preghiera in tribunale per difendere il prete accusato di abusi sessuali

    CASAPESENNA – Esorcismi e abusi, il gruppo di preghiera di Casapesenna in tribunale per sostenere …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.