Ultim'ora
Little boy crying

Cassino / Caserta – Non ha cibo per i figli, ruba viveri nel supermercato: arrestato

Cassino / Caserta – Non ha soldi per comprare il cibo necessario per sfamare i figli. Decide di rubare qualcosa in un supermercato. Poca roba fra cui del pane, dei wurstel e qualche merendina. Nulla di particolarmente costoso, giusto il necessario per sfamare i bimbi. Per questa ragione l’uomo – disperato – avrebbe raggiunto un negozio alle porte di Cassino per attuare il suo piano. E’ stato scoperto velocemente e arrestato. Domani sarà processato per direttissima e probabilmente condannato. E’ la legge. Chi ruba deve essere condannato. Non contano le ragioni per cui si agisce. E’ un reato e va punito. Ma non è impensabile che un uomo debba rubare cibo per i propri figli. E’ orribile.
Il “ladro” da un anno aveva perso il lavoro e nelle ultime settimane era diventato difficile anche mettere il piatto a tavola per i suoi due figli. Preso dalla disperazione il 40enne di Caserta, pur di procurare cibo per i propri figli, ha deciso di rubare.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    CASAPESENNA – Gruppo di preghiera in tribunale per difendere il prete accusato di abusi sessuali

    CASAPESENNA – Esorcismi e abusi, il gruppo di preghiera di Casapesenna in tribunale per sostenere …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.