Ultim'ora

Castello Matese – Truffa alla Comunità Europea, il sindaco condannato a 7 anni. Il fratello a 5 anni e 11 mesi

Castello Matese – I giudici del tribunale di Santa Maria Capua Vetere hanno emesso la sentenza di primo grado nell’ambito del processo a carico di sindaco e diversi tecnici del Matese per aver attuate una truffa alla comunità Europea. Il sindaco di Castello Matese, Antonio Montone, è stato condannato alla pena di sette anni di carcere. Pena leggermente più lievi per il fratello, Pietro Montone, condannato a 5 anni e 11 mesi di reclusione. Sentenza contro la quale i due germani, attraverso i loro legali faranno ricorso in appello. L’inchie­sta denominata Miletto e condotta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere parte dai finanziamenti erogati ai Comuni e privati per la ristruttura­zione di abitazioni esistenti sul ter­ritorio da destinare ad alberghi, Be-d&Breakfast e Country House, ve­nivano in realtà utilizzati per ri­strutturazioni a uso personale di vecchi casolari.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Gioia Sannitica – Acqua pubblica mai pagata, debito per oltre un milione di euro: Gaetano inguaiato dai predecessori

Gioia Sannitica – C’è chi ha creduto, probabilmente, di essere stato un astro luminoso; la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.