Ultim'ora

Napoli / Caserta – Centro per l’Impiego: i dipendenti scrivono a Palmeri: sei leva concreta per il rilancio del lavoro in Campania

Napoli / Caserta – Ciò di cui intendiamo informare i cittadini riguarda il trasferimento del personale dei centri per l’impiego e del collocamento disabili nei ruoli della Regione Campania.  Con D.G.R. 253 del 22/04/2018 la Giunta Regionale della Campania, con decorrenza 1 giugno 2018, ha disposto il trasferimento nei ruoli della Regione del personale dei centri per l’impiego e del collocamento disabili in servizio presso gli enti di area vasta. Nei giorni 21-22-23-24 di maggio anche NOI , i 128 dipendenti dei centri per l’impiego e del collocamento disabili in servizio presso la provincia di Caserta si sono recati presso gli uffici del personale della Regione Campania dove hanno sottoscritto singolarmente il nuovo contratto di lavoro. Questo traguardo, primo in Italia, è stato raggiunto dopo mesi e mesi di incertezze e disagi dovuti principalmente alla mancata applicazione , in tempi brevi della legge che disponeva il passaggio delle competenze in materia di lavoro alle regioni e che ha portato il personale tutto in uno stato detto di “avvalimento” dove si restava dipendenti degli enti di area vasta ma si lavorava e ci si adoperava per le regioni. Tutto ciò ha causato, inevitabilmente, grosse incertezze nel personale per la loro collocazione  e  anche a causa dell’inevitabile conflitto di competenze che su ogni atto e su ogni questione si proponeva. Con la legge di bilancio 2018 si è disposto la transazione definitiva  in capo alle Regioni delle competenze gestionali in materia di politiche del lavoro e pertanto si è giunti alla fatidica firma del contratto. In Campania questa transizione è stata gestita in modo impeccabile e ammirevole dall’assessore al lavoro e al personale Dott.ssa Sonia Palmeri a cui vanno i nostri ringraziamenti piu vivi e sinceri. L’assessore Palmeri, fin dal primo scoccare della scintilla del passaggio di competenze è stata vicina a noi dipendenti in ogni occasione, per illuminarci sullo stato dei lavori , per incoraggiarci e supportarci ogni qualvolta ne abbiamo avuto bisogno e non ultima nella gestione dei lunghi mesi in cui la Provincia di Caserta, a causa dissesto finanziario, non ha potuto pagare gli stipendi al personale, si è stretta a noi in modo “ materno” affinchè superassimo quel momento di grande difficoltà, adoperandosi presso ogni sede statale, regionale , provinciale, affinchè noi tutti potessimo ricevere il frutto del nostro lavoro, che anche per la tenacia e la vicinanza dell’assessore non si è mai fermato; mai abbiamo abbandonato, neanche per un attimo i nostri doveri verso persone, meno fortunate in cerca di lavoro, adoperandoci sempre con coscienza e professionalità e abnegazione, SENZA MAI FERMARCI ANCHE SE MOLTE OFFESE CI SONO SEMPRE CADUTE ADDOSSO.  E oggi con la firma del fatidico contratto vogliamo esprimere alla Dott.ssa Palmeri il nostro più affettuoso grazie con grande stima e ammirazione, riconoscendole non solo competenza in materia di lavoro ma anche una grande qualità umana tipica di vive tra la GENTE e per la GENTE. Tutte qualità che le permettono di svolgere  il suo lavoro come mai nessuno ha fatto in precedenza facendo sì che le politiche del lavoro campane e  la Regione Campania  possa ergersi a modello a cui ogni altra Regione d’Italia possa guardare.  Grazie dottoressa Palmeri.
Dipendenti dei centri per l’impiego, collocamento disabile e settore politiche del lavoro della provincia di Caserta. Da parte nostra, grazie anche alla cura che metterà per il nostro continuo aggiornamento, contribuiremo in maniera decisa ad efficientare sempre più i servizi tanto preziosi per i cittadini!”
(lettera dei dipendenti CpI all’assessore regionale Sonia Palmeri)

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Teano – E’ morto il padre dell’ex sindaco Di Benedetto, oggi i funerali

    Teano – E’ morto ieri mattina, all’alba,  il padre dell’ex sindaco di Teano, Nicola di …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.