Ultim'ora

SPARANISE – “L’ Inferno di Dante”, i ragazzi del Foscolo lo portano in scena al Teatro Ricciardi

SPARANISE – I ragazzi del Foscolo presentano  “L’Inferno di Dante” al Teatro Ricciardi di Capua. Grazie al prof. Bonaccio. Si scatena l’Inferno a Capua grazie agli alunni del Foscolo di Sparanise, che sabato 19 maggio prossimo, terranno due spettacoli teatrali, (la mattina alle ore 10 e la sera alle ore 20.30), sull’Inferno di Dante al Teatro Riccirdi. Con una differenza: l’Inferno sarà allestito in versione napoletana. In fondo anche Dante aveva scritto in dialetto, perché all’epoca quello di Dante era dialetto. Uno spettacolo spiritosissimo che prende il via dalla famosissima prima terzina per poi  soffermarsi su sei canti della cantica dell’Inferno. E’ Incredibile come il regista Bonaccio riesca a far ridere e a far sorridere su canti come quello di Paolo e Francesca o di Pier Delle Vigne sui quali c’è poco da scherzare. Ma il Regista Bonaccio, a quanto pare ci è riesce. I ragazzi sono bravi e l’Inferno di Dante l’hanno capito leggendolo in dialetto napoletano. Durante lo spettacolo il Sommo Poeta, incontra Virgilio che lo libera dalla Lupa, dalla Lonza e dal Leone, e poi inizia il suo viaggio superando l’ira di Caronte, ascolterà la voce suadente e innamorata di Beatrice,  sfiderà le grida di “Minosse” e si emozionerà alle parole di “Francesca abbracciata al suo Paolo. Nell’Inferno del Foscolo ci saranno anche Farinata degli Uberti e Cavalcante dei Cavalcanti che usciranno dalle Loro “arche infuocate” per conoscere Dante, e Pier delle Vigne, poeta alla corte di Federico II di Svevia. Poi ancora Ulisse, del celebre “fatti non foste a viver come Bruti ma per seguir virtute e conoscenza” ed il Conte Ugolino che piange la sua disperazione. Gli spettacoli si terranno presso il Teatro “Ricciardi” alle ore 10, per tutti gli alunni della sede Foscolo di Sparanise, e alle ore 20.30, per tutti i docenti, i genitori e gli alunni interessati della sede di Teano. Con il regista prof. Bonaccio Silvio, hanno colaborato i prof. Cerullo Antonia, Marrese Silvana e Cassio Izzo e i giovani attori Vitaliano Ragosta, Antoniuo Puca, Luigi Palmesano, Matteo De Biase, Daniela Troiano, Giuseppe Mancini, Arianna Lo Greco, Chiara Ragosta, Benedetto Giaccio, Emanuele Ciccarelli, Kasa Kajndin, Angela Cucinella, Giorgia Buldini, Mariachiara Bottilagine, Giorgia Lepore, Raffaella Omaggio, Alessandra Palumbo, Marco Consoli,Sara Laudando,Luca De Felice, Maria Marotta, Doriana Norcia, Noemi Zanni, Noelia Monfreda, Ludovica Gravina Troiano.
©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Sessa Aurunca/Baia Domizia – Notte Bianca targata Radio Marte. Il Ferragosto a Baia si festeggia così

    Sessa Aurunca/Baia Domizia (di Giovanna Cestrone) – Tutto pronto per l’attesissima “Notte Bianca di Ferragosto” …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.