Ultim'ora

CARINOLA – Casa di reclusione, due iniziative per fornire sostegno morale ai detenuti

CARINOLA – Dopodomani, alle ore 10.00, l’ Associazione Crivop Campania, da molti anni attiva nell’istituto per fornire sostegno morale e spirituale ai detenuti, offrirà uno spettacolo di prestigiazione che allieterà i detenuti per un paio di ore. Lo spettacolo si terrà presso il teatro del penitenziario; ad esso assisteranno oltre cinquanta detenuti. La Direzione dell’istituto penitenziario di Carinola, attenta a promuovere la partecipazione della comunità esterna alla vita d’istituto, e nell’ottica di attenuare gli effetti deprivanti della detenzione, sostiene tutte le attività ludico-culturali che possano favorire il mandato istituzionale. Nel mese di maggio vi saranno una serie di eventi che hanno in comune la gratuità: si tratta infatti _di spettacoli, eventi, offerti a titolo gratuito da associazioni e privati sensibili al mondo del carcere. Mettere a disposizione il proprio tempo ed i propri talenti, dedicandoli alla popolazione detenuta, permette proprio di veicolare il messaggio che una altra strada c’è ed il cambiamento non è impossibile da attuare. E’ opportuno ribadire che questi eventi si realizzano grazie al contributo gratuità delle associazioni e privati, che rappresentano la comunità esterna, attenta e sensibile anche alle tematiche, quali quella carceraria, più marginale e ostica. Poi, il 18/05/2018, alle ore 10,00, presso il locale teatro della Casa di Reclusione di Carinola, il professor Giuseppe Ferraro, ordinario di filosofia morale presso “l’Università Federico II di Napoli, terrà un incontro-dibattito dal titolo “Legami di libertà” al quale parteciperà un gruppo di detenuti che si confronterà con il professore sui temi della legalità e della libertà. L’incontro sarà moder:ato dal giornalista Nello Del Gatto. Lo scopo dell’evento è quello di organizzare un occasione di approfondimento sul tema dei legami interpersonali e sulla loro importanza per coloro che vivono il disagio della privazione della libertà. Il direttore del penitenziario,  Carlo Brunetti introdurrà l’iniziativa.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    TEANO – Sagra dello gnocco, al via la tredicesima edizione nella frazione Furnolo

    TEANO (di Antonio Migliozzi) – Tempo d’estate, tempo di sagre. Nella ridente Furnolo, frazione di …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.