Ultim'ora
bdr

ROCCAMONFINA – Ordine Francescano, cerimonia per i cento anni dalla fondazione

ROCCAMONFINA (di Antonio Migliozzi) – Cento anni dalla rifondazione dell’Ordine Francescano di Roccamonfina. Era il 3 maggio 1917 quando l’allora Direttore Spirituale e Superiore del Convento dei Lattani, Padre Gregorio Masucci, sotto consenso del Ministro Provinciale MRP Bernardino Russo, fu protagonista della rifondazione del suddetto Ordine Francescano Secolare, conosciuto anche con il nome del Terzordine. Nella mattinata di domenica 15 aprile, presso il Santuario Maria SS dei Lattani, alla presenza del vescovo Giacomo Cirulli, la fraternità si è riunita in una “giornata di fraternità” per festeggiare questo anniversario. Guidati dalla Ministra Rosanna Mangione e dall’Assistente Spirituale Padre Adriano Pannozzo, nelle prime ore della mattina il Vescovo Giacomo ha incontrato i componenti della fraternità OFS di Roccamonfina presso la Sala San Damiano del convento mariano, laddove lo stesso vescovo ha ribadito la sua particolare attenzione che ha sempre rivolto nei confronti di San Francesco e di Santa Chiara. Dopo l’incontro con il vescovo c’è stata la celebrazione solenne nella Basilica, celebrata dal vescovo Giacomo Cirulli e concelebrata da Padre Adriano e Padre Nando Russo, Guardiano del Santuario.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    ROCCAMONFINA – Pro loco, Petrillo a un passo dall’elezione a presidente

    ROCCAMONFINA (di Antonio Migliozzi) – Pro loco, rinnovo in vista ai vertici dell’associazione. A circa …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.