Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Spaccio Galdiero, chiesti otto anni di carcere

VAIRANO PATENORA – Spaccio di droga nel vairanese, Aniello Galdiero, ritenuto dagli inquirenti il capo di una organizzazione dedita al spaccio di sostanze stupefacenti, nella zona del Vairanese, rischia una condanna ad otto anni di carcere. E’ questa, infatti, la richiesta che ha fatto ieri il Pubblico Ministero nell’ambito del processo celebrato attraverso la formula del rito abbreviato. La sentenza potrebbe conoscersi entro breve tempo. Il gruppo, guidato da Aniello Galdiero, è accusato di gestire una piazza di spaccio di droga nell’Alto Casertano, con sede operativa nella frazione di Marzanello, piccola frazione di Vairano Patenora. Aniello Galdiero e Domenico Trezza hanno deciso di affrontare il processo con la formula del rito abbreviato.  Ernestina Ibello e Biagio Dello Stritto tenteranno di patteggiare la pena con la Procura. In alternativa, anche loro sceglieranno il processo abbreviato. Tutti gli altri indagati – Francesca Daniele, Yuliya Shatalova e Giuseppe Sirignano – hanno scelto il processo ordinario. L’inchiesta fu condotta dai carabinieri della stazione di Vairano Scalo, guidata dal maresciallo Palazzo. Fra i difensori figurano gli avvocati Vincenzo Cortellessa, Ernesto De Angelis e Fabrizio Zarone

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vigili del fuoco camion

PIEDIMONTE MATESE – DRAMMA DELLA SOLITUDINE, 82ENNE TROVATA MORTA IN CASA

PIEDIMONTE MATESE – Una donna di oltre 80 anni è stata trovata morta all’interno del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.