Ultim'ora

PIGNATARO MAGGIORE – “Federico e Marta”: la loro storia d’amore approda a “C’è posta per te”

Pignataro Maggiore (di Libera Penna) – Dal 15 febbraio, giorno della ormai famosa pedalata pignatarese del postino della De Filippi, Maria si è impossessata dei nostri pensieri. Da  tre settimane, infatti, a Pignataro siamo finiti tutti con la testa nella busta. Dopo due puntate di attesa, ieri sera  finalmente Maria ha  raccontato la storia d’amore tra Federico e Marta.  L’impatto emotivo  della narrazione della De Filippi è stato pari a quello telecronaca di Caressa della finale della Coppa del Mondo di calcio del 2006. Tutti siamo diventati esperti d’amore. I  social si sono trasformati in un bar dell’amore virtuale. Siamo usciti dalla trasmissione “C’è posta per te”, e siamo entrati nel virtuale di “C’è post per loro”. I dottor stranamore della tastiera hanno diagnosticato nei loro post:  un uso non proprio esaltante della lingua italiana da parte dei protagonisti, la teatralità della figlia di Marta, Roberta. Qualcuno scrive  di  un’eccessiva esibizione dei sentimenti a discapito del senso del  pudore. Le luci dello studio di “C’è posta per te”  hanno dato visibilità ai protagonisti, mettendo in ombra la loro storia d’amore. Adesso che le luci della trasmissione si sono spente, è nel mondo reale che Marta e Federico troveranno le risposte  alle loro domande, che non potevano essere scritte  in una  busta di un programma televisivo, che, nonostante la grandezza, è pur sempre  vuota.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    CASERTA – Scuola: Ata, da domani è possibile compilare il modello G

    CASERTA (di Nino Notargiovanni) – Da domani e fino all’8 luglio è possibile compilare il …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.