Ultim'ora

Caserta – “Con l’erba molle ci si pulisce il sedere”, Casertani esclusi per far spazio ai “raccomandati”

Caserta –  Non tutti i mali vengono per nuocere. La vittoria dei Cinque Stelle servirà, sicuramente, a far comprendere ai partiti nazionali che la devono smettere di giocare a “Monopoli” con i cittadini, con gli elettori. Anche per questa ragione il voto di protesta ha schiacciato gli schieramenti tradizionali. Quello che è accaduto a Caserta è emblematico per rappresentare la tragica considerazione che i partiti hanno degli elettori, quindi del popolo stesso.
Non vanno in parlamento Camilla Sgambato e Stefano Graziano. Erano stati relegati in seconda posizione nelle loro liste per fare spazio, rispettivamente, a Piero De Luca, da Salerno, (figlio del governatore della regione Campania De Luca) e al ministro Valeria Fedeli.
De Luca è stato travolto a  Salerno, nella sua città, arrivando addirittura terzo. Ma il suo posto al sole, in parlamento, è garantito dal seggio sottratto a Camilla Sgambato di Santa Maria Capua Vetere. Stesso discorso per Fedeli che perde nel suo collegio a Pisa e quindi otterrà il seggio grazie ai casertani, chiaramente a spese di Stefano Graziano.
Si è verificato, quindi, pienamente, l’antico adagio secondo cui “con l’erba molle ci si pulisce il sedere”.  Due rappresentanti del territorio resteranno fuori perché la casta ha dovuto tutelare i “raccomandati”. Ecco perché il Movimento Cinque Stelle è esploso.  E’ esploso perché la gente è nauseata da questo  modo di fare. E’ stanca di essere trattata come l’erba molle.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    ROCCAMONFINA – Pro loco, Petrillo a un passo dall’elezione a presidente

    ROCCAMONFINA (di Antonio Migliozzi) – Pro loco, rinnovo in vista ai vertici dell’associazione. A circa …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.