Ultim'ora

Casapesenna / Alife – Parroco “colpito” da “scomunicato stampa”, la madre rischia la vita

Casapesenna / Alife – La madre di Don Salvatore Zagaria è stata colta da un forte malore (di cui ancora oggi porta le conseguenze) dopo aver letto lo “scomunicato stampa” con cui il vescovo Valentino Di Cerbo “eliminò”  l’ex parroco di Liberi. Certo, non esistono le prove della stretta relazione fra il malore che colpì l’anziana donna e il comunicato stampa emesso dalla diocesi di Alife Caiazzo. Tuttavia, una triste coincidenza ha visto le due cose avvenire in rapida conseguenza. Per questa ragione Don Salvatore vive con maggiore tristezza la sua vicenda. E per questo chiede giustizia, chiede venga fatta al più presto chiarezza. Finora però ha trovato solo porte chiuse e “fragorosi” silenzi.  (Guarda il video con l’intervista a Don Salvatore e al suo avvocato)
Una vicenda per certi versi inspiegabile soprattutto per l’assenza di qualsiasi atto ufficiale nei confronti del prete di Casapesenna. Nell’era digitale per scomunicare un prete basta un semplice comunicato stampa? C’è poi la non competenza territoriale di Di Cerbo, proprio perché Don Salvatore non era più organico alla diocesi alifana. Infatti, dopo gli anni passati come parroco di Liberi, lasciò la diocesi caiatina per tornare a Casapesenna, quindi nella diocesi di Aversa. Allora cosa c’entra Di Cerbo? L’avvocato Mauro Iavarone non ha dubbi: “Di Cerbo c’entra come i cavoli a merenda”

Guarda il video con l’intervista a Don Salvatore e al suo avvocato

Leggi anche:

Casapesenna / Alife – Il prete scomodo scomunicato da Di Cerbo solo con un comunicato stampa, scatta la denuncia. L’incredibile storia di Don Salvatore (il video)

 

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    RECALE – Nube di rifiuti tossici durante la Sagra: sul posto i Rangers

    RECALE – Nella serata di ieri, durante la Sagra della Porchetta a Recale, una nube …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoroSiamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.