Ultim'ora

Bellona / Calvi Risorta / Sparanise – Suicidi e omicidi, cinque morti in quattordici giorni: è allarme nell’Agro Caleno

Bellona / Calvi Risorta / Sparanise – In appena quattordici giorni sono morte cinque persone –  due di Calvi Risorta, una donna di Camigliano, un uomo di Pastorano e poi, l’ultimo, di Sparanise – nel territorio dell’Agro Caleno. Dal 12 gennaio al 26 gennaio 2018 sono stati registrati quattro suicidi e un omicidio. Pasquale De Biasio, 40enne di Calvi Risorta, la notte del 12 gennaio con la sua vettura raggiunse la stazione di Sparanise, camminò lungo i binari per diverso tempo, poi appoggiò il collo sulla rotaia e attese il passaggio di un convoglio.  Appena due giorni dopo, la mattina del 14 gennaio 2018, un 19enne, Luigi Leone aprì la finestra della sua stanza, salì sul davanzale e si lanciò nel vuoto. Era domenica e la città di Calvi Risorta rivive l’incubo della tragedia. Passano alcuni giorni, siamo al 22 gennaio 2018, e in un altro centro dell’Agro Caleno – Bellona – si consuma una tragedia della follia con il marito che uccide la moglie e poi si spara un colpo di pistola alla testa.  Nuore sotto i colpi esplosi dal coniuge Anna Carusone. Sei ore dopo Davide Mango – che dopo aver assassinato la moglie, aveva sparato dal suo balcone contro la gente in strada – decide di uccidersi con un colpo alla stesa. Passano pochi giorni ancora, siamo esattamente a Sparanise, dove il mattino del 26 gennaio 2018, al cancello dell’area mercato viene scoperto il cadavere del 57enne Antonio Nozzolillo.
Cinque morti in quattordici giorni appare un bollettino pesantissimo che porta a galla, probabilmente, malesseri sociali profondi.

Leggi anche:

Sparanise / Calvi Risorta – Cadavere sui binari, suicidio, omicidio o incidente? Troppe ombre sulla morte di Pasquale

CALVI RISORTA – Pasquale e Luigi, due giovani vite spezzate dallo stesso destino. Calvi sferzata da dolore e incredulità

Teano / Calvi Risorta – Suicida a 19 anni: la drammatica scelta di Luigi: studente modello

Bellona – Lui era violento ma lei non voleva lasciarlo: come farà senza di me. Uccisa a fucilate. Gelosia e rabbia: il mix della strage

Sparanise – Operaio del Cub suicida, lascia moglie e tre figlie

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Sant’Angelo D’Alife – Comunali, Falco: siamo in campo per senso civico e democratico. Scelgano i cittadini (il video l’intervista)

    Sant’Angelo D’Alife – Il candidato sindaco Giuseppe Falco (universalmente conosciuto come Pino) spiega le ragioni …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoroSiamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.