Ultim'ora

CASERTA – “FESTIVAL DELLA VITA”, TUTTO PRONTO PER IL CONVEGNO ALLA SCUOLA SPECIALISTI AERONAUTICA MILITARE

CASERTA (di Antonio Migliozzi) – In preparazione del Gran Galà della Vita per gli eventi in seno al Festival della Vita, a cura del Centro Culturale San Paolo Onlus, nella mattinata di giovedì 1° febbraio alle ore 10, presso la Sala Auditorium del Centro Polifunzionale della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare, si terrà il convegno dal tema “Vivere è……Raccontare, l’attualità della Costituzione Italiana nell’ambito degli scenari mondiali e ruolo delle Forze Armate”.  Al convegno interverranno il prof. Domenico Amirante (Ordinario di Diritto Pubblico Italiano e Comparato, Dipartimento Scienze Politiche “Jean Monnet” Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli), prof. Luigi Colella (Dipartimento Scienze Politiche Università della Campania L. Vanvitelli), Gen. B. Nicola Terzano (Comandante Brigata Bersaglieri Garibaldi), Ten. Col. Antonio Centanni (Scuola Specialisti Aeronautica Militare) e Ten. Matteo Alborghetti (Comando Provinciale Carabinieri). Il convegno è stato organizzato dalla Sezione UNUCI presieduto dal Gen. B. Ippolito Cassarà e dal Festival della Vita diretto dal dott. Raffaele Mazzarella.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:
    http://www.occvairanopatenora.it/

    Guarda anche

    BENEVENTO – Aggredisce connazionale e poliziotti, arrestata

    BENEVENTO – Si è scagliata con violenza contro una connazionale a seguito di una banale …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.